WHITE SHADOW

WHITE SHADOW

Glow 2

Ottobre 2017

240 x 120cm

Courtesy: L’artista

Stucco, gesso, led, vernice bianca

Un imponente gigante bianco, questa l’impressione che si ha trovandosi di fronte a White Shadow, un’ombra bianca, ma l’ombra di chi, ci porta a chiederci l’artista? In piedi, di fronte alla tela ci si sente impercettibilmente destabilizzati, confusi, come di fronte a uno specchio nel quale, però, non ci si riconosce. Anonimo e sconosciuto, il riflesso di crepe con cui tuttavia ci si sente irrimediabilmente legati, prende vita, una volta illuminato, come una sorta di sistema circolatorio fittizio che si irradia dal cuore di luce che sembra quasi uscire dalla tela. La sagoma dell’uomo sulla tela, apparentemente sproporzionata, è in realtà il calco in dimensioni reali di un uomo di media statura che, per via della tecnica di costruzione della tela e il metodo studiato con cui sono stati appesi i quadri, riesce a tramettere all’osservatore questo senso di smarrimento e inadeguatezza provato di fronte a qualcosa che conosciamo e riconosciamo (una figura umana) ma che tuttavia ci sembra incredibilmente diverso da noi. E la stessa sensazione provata di fronte al quadro, ci riporta a quella provata tutti i giorni, nella vita quotidiana, di fronte ai nostri pari.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...